Vai al contenuto principale

Massimizza il rilevamento dell'estro

  • News

Il rapido progresso genetico nell'industria lattiero-casearia è legato alla redditività, e la redditività è spesso determinata dalla longevità. Una giovenca da latte non si ripaga da sola fino alla seconda lattazione. Quindi, come ci si assicura che rimanga nella mandria durante la sua seconda lattazione e più a lungo? Assicurati che rimanga incinta.

Quando l'estro viene espresso, i tassi di gravidanza dall'inseminazione artificiale aumentano, si ottengono embrioni più vitali per lavaggio e aumentano i tassi di gravidanza nelle riceventi di trasferimento di embrioni.

Sono disponibili diversi strumenti di rilevamento dell'estro: monitor di attività, vernice per la coda, gesso, rilevamento visivo e cerotti indicatori di riproduzione. Il cerotto indicatore di allevamento è economico e riduce le congetture e il lavoro non necessario. Ci sono tre modi per massimizzare l'uso delle patch.

  1. Migliora i protocolli di sincronizzazione

I dati del National Animal Health Monitoring System mostrano che la sincronizzazione dell'estro da latte è aumentata dal 2007; così ha l'uso dell'inseminazione artificiale a tempo determinato. Oltre l'85% delle mandrie da latte utilizza l'inseminazione artificiale, indipendentemente dalle dimensioni della mandria. Il successo con l'inseminazione artificiale dipende in gran parte dai tempi. Gli strumenti di rilevamento dell'estro aumentano le possibilità di successo.

Sono disponibili alcuni protocolli di sincronizzazione per manze e vacche. Un cerotto indicatore di allevamento può essere utile per tutti i tipi di operazioni. Un cerotto può essere posizionato al momento della somministrazione della prostaglandina.

Quando le femmine hanno un corpo luteo funzionale, la prostaglandina stimola la sua scomparsa e avvia l'inizio dell'estro in 48-72 ore. Sebbene l'attività in piedi associata all'estro vari da poche ore nelle vacche in lattazione a significativamente più lunga nelle manze da latte, l'ovulazione generalmente si verifica tra le 24 e le 30 ore dopo l'inizio dell'estro. Questo indipendentemente dalla durata dell'estro.

Un cerotto indicatore di allevamento indicherà che si è verificata un'attività in piedi osservando la perdita dell'inchiostro superficiale argento o nero per rivelare il colore dell'indicatore. La parte migliore è che l'allevatore non ha bisogno di essere lì per osservare l'attività. La patch funziona indipendentemente dal protocollo di sincronizzazione dell'estro utilizzato.

  1. Determina il ciclismo, lo stato di gravidanza

Nelle mandrie da latte stagionali al pascolo, la ciclicità può essere un ostacolo alla gravidanza delle mucche durante la stagione riproduttiva. Conoscere lo stato del ciclo delle vacche in lattazione prima di iniziare un protocollo di allevamento con inseminazione artificiale determinerà quale protocollo avrà maggior successo.

Sarebbe conveniente che l'inseminazione artificiale funzionasse sempre la prima volta, ma molti fattori ne influenzano il successo. Se non ha successo, il produttore vorrà riaccoppiare la femmina il prima possibile. L'applicazione di un cerotto indicatore di riproduzione per consentire il rilevamento dell'estro da 21 giorni a 25 giorni dopo l'inseminazione artificiale può mostrare se una femmina ha concepito o è tornata in estro per la riproduzione.

Rilevare il primo estro dopo l'inseminazione artificiale è un'attività importante che viene trascurata. Una volta che una mucca è stata allevata è importante determinare il suo stato di gravidanza il prima possibile. Prima lo sa il produttore, prima può fare qualcosa al riguardo.

Questo è importante in un caseificio con una stagione riproduttiva di 365 giorni. Ma è ancora più critico in un'operazione di pascolo in cui la stagione riproduttiva è più definita.

Ad esempio, quando si utilizzano gli ultrasuoni per la diagnosi della gravidanza e si controllano tutte le vacche idonee inseminate da almeno 30 giorni a 36 giorni prima, applicando un cerotto durante la somministrazione del GnRH per avviare un protocollo di risincronizzazione. Ciò consentirà il rilevamento dell'estro prima che si somministri la prostaglandina sette giorni dopo. Se il cerotto non viene attivato durante tale periodo, il cerotto sarà utile anche per rilevare un estro precoce dopo la prostaglandina che potrebbe verificarsi prima dell'inseminazione artificiale programmata a tempo determinato.

  1. Mostra l'intensità dell'estro

Il monitoraggio dell'intensità dell'estro potrebbe essere utilizzato per prevedere la risposta alla superovulazione e la qualità dell'embrione nelle manze.

Se le femmine donatrici mostrano una maggiore intensità di estro, i produttori possono decidere di utilizzare un toro diverso in quelle manze perché sanno che otterranno più embrioni da loro. Questo se hanno più del 50 percento dell'inchiostro sulla superficie del cerotto completamente cancellato. I produttori scelgono quale tipo di toro – latticini o bovini – vogliono usare su quelle femmine”.

Anche l'intensità dell'estro è una buona indicazione nell'allevamento ricevente. Il mantenimento della mandria ricevente può essere la parte più costosa di un programma. Le femmine che mostrano l'estro più intenso sono le più fertili, quindi i produttori vorranno inserire in esse la migliore genetica.

I produttori di latte possono aumentare i profitti trovando prima le femmine più fertili, partorire più gravidanze e tenerle più a lungo nella mandria. Visita estrotect.com per ulteriori informazioni.

Fonte:

  • Fonte: AgriView, Dott. Jeffrey Stevenson
  • Data: 03 / 09 / 2023
  • Link: https://agupdate.com/agriview/news/dairy/maximize-estrus-detection/article_b6b85672-5751-5f69-af3a-326fd485a344.html

PDF: Salva un PDF dell'articolo

Torna in alto